Addominali Trx - Sit Up e Hip Drop

Sit Up e Hip Drop sono addominali che si eseguono in modo diverso rispetto ai classici esercizi come plank, pike, reverse crunch ecc., tuttavia sempre di addominali in sospensione si parla, quindi in questo caso avremo dei Sit Up in sospensione e l'Hip Drop, quest'ultimi sarebbero delle inclinazioni laterali in sospensione.

Quindi abbiamo a disposizione due esercizi diversi dai soliti, che non sono assolutamente da sottovalutare, poiché eseguirli nel modo corretto è la prima cosa da fare.


Sit Up Trx

Non a tutti piace fare i sit up, me compreso, il movimento consiste in una flessione del rachide lombare, e quindi è un esercizio sconsigliato per chi ha problemi lombari o ha avuto problematiche discali alla colonna, pertanto anche nei soggetti sani non consiglio mai l'abuso di questo esercizio, perché potrebbe portare mal di schiena, inoltre lo scopo primario degli addominali non è quello di flettere il busto, ma quello di stabilizzare la colonna.

Tuttavia, la versione in sospensione ha sicuramento un grado di difficoltà maggiore rispetto a quella classica, innanzitutto devi posizionare le corde del trx a metà polpaccio, infilare i talloni all'interno delle asole, distendere le braccia verso l'alto ed eseguire l'esercizio, sollevandoti facendo pressione con i talloni sulle asole e arrivando in posizione seduta.

Ora ritorna nella posizione di partenza e ripeti il movimento per il numero di ripetizioni che devi eseguire, mantenendo per tutto l'esercizio le braccia verso l'alto, se non ce la dovessi fare puoi utilizzare le braccia per darti lo slancio.

I muscoli coinvolti sono retto dell'addome e ileopsoas.

Hip Drop

L'Hip Drop è un esercizio che coinvolge gli addominali obliqui, non sono altro che delle inclinazioni laterali in sospensione, ma senza nessun peso aggiuntivo e quindi completamente a corpo libero.

L'esecuzione consiste nel posizionarsi in piedi, laterali al punto di ancoraggio, impugnare le maniglie con entrambe le mani e posizionarle dietro la nuca, flettere le anche e il tronco lateralmente e tornare nella posizione iniziale.

Per tutta la durata dell'esercizio le maniglie non devono allontanarsi dalla testa.

I muscoli coinvolti sono addominali obliqui e quadrato dei lombi.


Conclusione

Due esercizi un po' diversi dal solito che possono essere utili per variare la routine di allenamento per gli addominali, che se eseguiti con le giuste metodologie possono rendere questi due esercizi più tosti del previsto.