Pull Up al Trx - 3 Esercizi per fare le Trazioni al Trx

Le trazioni sono un esercizio molto popolare nel mondo del fitness, ma non tutti hanno la possibilità di eseguirle, sia per la complessità dell'esercizio stesso (dato che si tratta di sollevare il proprio peso corporeo eseguendo una tirata verticale), oppure perché non abbiamo a disposizione le attrezzature idonee.

Tuttavia, le Trazioni al Trx risultano più facili da eseguire rispetto a quelle tradizionali, questo perché a prescindere dalla variante che eseguiamo, i piedi rimangono sempre a contatto con il pavimento, in questo modo non avremo da sollevare tutto il carico dato dal nostro peso corporeo, ma solo una parte.

Questa è una buona notizia per i neofiti che si approcciano per la prima volta alle trazioni, eseguirle al Trx significa svolgerle in piena sicurezza, minimizzando i rischi di farsi male, oltre che imparare la tecnica nel modo corretto per poi un domani poterle eseguire nel modo tradizionale.

Pull Up Trx #1

Per prima cosa, per poter eseguire le Trazioni al Trx, devi trovare un supporto posizionato verso l'alto per poter appendere il Trx, in modo che sia perfettamente verticale, ora accorcia il Trx in modo che risulti cortissimo e che ti permetta di appoggiare i glutei a terra e di distendere completamente le braccia.

Ora da questa posizione, piega le gambe e mantieni il corretto allineamento di maniglie, testa, spalle e anche, ora sei pronto per poter eseguire le Trazioni al Trx.

Esegui la Trazione verticale staccando i glutei da terra, le gambe vanno a formare un angolo di 90° con ginocchia e anche, i piedi rimangono a terra durante la tirata, tornare nella posizione di partenza e ripetere.

Questo è il primo esercizio che ti consiglio di eseguire, si tratta di un esercizio semplice che ti può essere utile soprattutto se è la prima volta che esegui le trazioni.


Pull Up Trx #2

Se invece ti senti pronto per poter eseguire la variante successiva, consiste nel tenere le gambe completamente distese anziché piegate, quindi glutei a terra, braccia e gambe completamente distese, corretto allineamento di maniglie, testa, spalle e anche, ora esegui la Trazione verticale sollevando quasi tutto il corpo, a parte i talloni che rimangono a contatto con il pavimento, torna nella posizione di partenza e ripeti il movimento.

Questo esercizio risulta più impegnativo del precedente, questo perché le gambe essendo distese e non piegate fanno da zavorra quando eseguiamo la trazione.

Pull Up Trx alla Porta

Se non abbiamo a disposizione un supporto per posizionare il Trx verso l'alto, possiamo eseguire le trazioni pinzando il punto di ancoraggio del Trx in mezzo alla porta.

Quindi, anche in questo caso il Trx va accorciato il più possibile per garantire la completa distensione delle braccia, mentre le gambe devono rimanere per forza piegate poiché avendo davanti a noi la porta non abbiamo la possibilità di allungarle, anzi in realtà potremmo anche farlo ma ci allontaneremo dal punto di ancoraggio e quindi rischiamo che l'esercizio diventi un misto tra una trazione e un rematore.

Sicuramente questa variante non è così impegnativa come per i due esercizi precedenti, questo perché non si è completamente verticali sotto al punto di ancoraggio, e non favorisce un adeguata leva corporea da rendere l'esercizio più impegnativo.  

Conclusione

I Pull Up al Trx sono un esercizio fantastico che ti permette di eseguire le trazioni ovunque, se sei un neofita questo e l'esercizio che fa al caso tuo, mentre se sei già più esperto puoi eseguire dei metodi ad alta intensità o tecniche isometriche per rendere l'esercizio più impegnativo.  

Leggi anche: