Push Up: Esercizio da Non Sottovalutare

Il Push Up è un ottimo esercizio per la parte superiore del corpo, coinvolge gran pettorale, tricipiti e deltoide anteriore, oltre al core che dovrà rimanere in tensione per tutto l'esercizio per garantirne la postura ed evitare di cedere con il bacino verso il basso.

Anche se il Push Up a prima vista potrebbe sembrare un esercizio semplice, la tecnica di esecuzione è fondamentale per far lavorare correttamente i muscoli coinvolti ed evitare inutili infortuni, infatti bastano veramente solo 3 regole per eseguirlo nel modo corretto.




Mani Extra Ruotate 

La posizione delle mani è fondamentale per eseguire un Push Up corretto, in questo modo spalle e polsi saranno preservati da eventuali infortuni, al contrario se manteniamo le mani dritte saremo più propensi ad eseguire un push up portando le spalle in intrarotazione staccando i gomiti dal corpo.

L'esecuzione corretta prevede di posizionare le mani con una leggera extrarotazione, in questo modo saremo più facilitati ad eseguire l'esercizio con i gomiti più aderenti al corpo.



Core in Tensione

La seconda regola è quella di mantenere il core in tensione per tutto l'esercizio, la posizione di partenza è uguale ad un plank alto, perciò possiamo tenere il core in tensione stringendo i glutei e mantenendo il bacino in retroversione, in questo modo quando andiamo ad eseguire il push up non avremo cedimenti con il bacino verso il basso.




Non Perdere la Postura

L'ultimo accorgimento che dobbiamo prendere è quello di non perdere la postura quando eseguiamo l'esercizio, questo vuol dire che una volta che abbiamo posizionato le mani nel modo corretto e manteniamo il core in tensione, dobbiamo cercare di mantenere spalle, scapole, tronco, bacino e piedi in allineamento per tutto l'esercizio, diciamo che quest'ultimo punto viene abbastanza in automatico se ci siamo posizionati bene e manteniamo il core in tensione, l'unico fattore che può far perdere la postura è la fatica, che man mano che maciniamo serie e ripetizioni non tarderà ad arrivare.

Push Up Facilitati

Infine, se ancora non riesci ad eseguire i normali push up puoi sempre eseguire quelli facilitati, questo vuol dire che devi rispettare tutti i punti che ti ho detto prima, l'unica cosa che cambia è che dovrai appoggiare le ginocchia a terra incrociando i piedi, in questo modo non potrai mantenere la tensione del core, ma potrai imparare l'esercizio in tutta sicurezza.