Yogurt Greco: Chi non lo ha mai mangiato?

Chi non ha mai mangiato uno Yogurt Greco, è un alimento molto popolare nei centri sportivi, e dai frequentatori di palestre, soprattutto per il suo alto contenuto di proteine, più che uno yogurt ha l'aspetto di una crema densa o di un formaggio, poiché sappiamo bene che i "normali" yogurt sono molto più liquidi rispetto a quello greco.

Esistono diversi tipi di Yogurt Greco, ma solo uno può essere definito il vero Yogurt Greco, le altre marche sono nate successivamente, ovviamente avendo alcune carenze, ora vediamo quali sono i pregi e i difetti di questo alimento, e se può essere idoneo integrarlo nella propria dieta.



Yogurt Greco: Com'è Fatto

Lo yogurt greco tradizionale viene prodotto mischiando (o filtrando) le proteine del siero del latte e lo yogurt normale. Le proteine del siero di latte sono il liquido che rimane dopo che il latte si è coagulato. Questo miscuglio rende lo yogurt greco più denso e cremoso rispetto allo yogurt normale, ma ha anche meno zuccheri e più proteine.

Tuttavia, la FDA (Food and Drug Administration) non ha un regolamento particolare per gli alimenti etichettati come "yogurt greco", questo vuol dire che le aziende possono aggiungere o togliere ingredienti commerciando il prodotto come "yogurt greco" modificando la ricetta.

Lo Yogurt Greco ha solo 2 ingredienti che sono il latte e i fermenti lattici, più un azienda aggiunge ingredienti a questa ricetta, più lo Yogurt Greco perderà di qualità.



Yogurt Greco: Proteine

Lo yogurt greco è ricco di proteine e questo lo rende un alimento sano.

Un barattolo medio di Yogurt Greco (da 170 g) contiene circa 100 calorie, meno di un grammo di grassi, 61 mg di sodio, 240 mg di potassio, 6 g di carboidrati, 6 g di zuccheri e 17 g di proteine, oltre che essere ricco di calcio e vitamina B12. Per quanto riguardo lo zucchero è tutto naturale, poiché proviene dal lattosio, ed è uno zucchero naturale presente nel latte.

Come abbiamo detto, il punto forte delle yogurt greco sono le proteine, in genere ne contengono il doppio rispetto ad uno yogurt normale.

Come abbiamo detto, esistono diversi marchi che producono lo Yogurt Greco, quello più proteico è sicuramente quello della Fage che in un barattolo di 170 g contiene 17 g di proteine. Per fare un confronto con lo yogurt normale, ad esempio una porzione di yogurt intero al latte contiene circa 8 g di proteine per la tessa quantità, quindi in questo caso, lo yogurt greco contiene più del doppio di proteine. Tuttavia, ci sono alcuni Yogurt Grechi in cui la ricetta viene alterata, ad esempio quelli dov'è presente la frutta hanno un valore proteico decisamente inferiore a quello bianco.



Per gli sportivi, più proteine ci sono, meglio è. Le proteine non solo aiutano a costruire massa muscolare, ma svolgono anche un ruolo di sazietà e gestione del peso, inoltre il tipo di proteina presente nello Yogurt Greco, la caseina, lo rende attraente per coloro che vogliono costruire massa muscolare, poiché contiene tutti e nove gli aminoacidi essenziali, essendo che il corpo non li produce e bisogna assumerli attraverso la dieta.

Un altro grande vantaggio dello Yogurt Greco sono il contenuto di probiotici. I probiotici sono i "batteri buoni" che vivono nell'intestino. Quando s'ingeriscono i probiotici, entrano nel "microbioma intestinale", esso è composto da lieviti, funghi e batteri. Più di 5000 specie di batteri vivono nell'intestino, e l'equilibrio dei batteri nell'intestino svolge un ruolo enorme nella salute generale.

In generale, più i microbiomi sono diversi, meglio è. Le persone magre e sane, hanno più batteri  diversi nell'intestino rispetto alle persone obese e malsane.

Inoltre, esistono progetti legati al microbioma come quello del National Institutes of Health, che collega lo stato del microbioma intestinale ad autismo, diabete, obesità, cancro, artrite, Parkinson, acne, depressione e altro ancora. Il fatto che i probiotici possano ridurre il rischio di queste malattie, si capisce da subito il loro potenziale.

Yogurt Greco: Zucchero e Grassi
Lo yogurt greco contiene pochi zuccheri, poiché il processo di filtrazione utilizzato per creare lo yogurt greco tradizionale rimuove sia il siero che il lattosio, con la conseguente riduzione dello zucchero totale. Non dovrebbe contenere più 6/7 g di zuccheri per 170 g di prodotto, quindi gli zuccheri aggiunti non sono tollerati, a meno che non si tratta di frutta fresca che mettiamo noi direttamente nello yogurt.

Per quanto riguarda i grassi ci sono più opzioni a riguardo, c'è quello con i grassi, a basso contenuto di grassi e senza grassi. Ovviamente, la varietà piene di grassi contiene più grasso. Una porzione da 200 g contiene di Total Fage contiene 190 calorie, 10 g di grassi e 7 g di grassi saturi, mentre la stessa porzione ma con lo 0% di grassi saturi contiene 100 calorie e zero grassi saturi. Entrambi le versioni hanno 17-18 g di proteine, ma in questo caso la differenza la fanno i grassi, utilizzando latte intero per la versione sena grassi e latte scremato per quella a 0 grassi.



Forse la scelta senza grassi può essere quella più sana, ma ci sono alcuni fattori da considerare. Il grasso nel latte e dove sono concentrati molti dei suoi nutrienti naturali, come vitamina A e K2, oltre che acidi grassi omega 3, quando si rimuove il grasso dal latte scremato, si rimuove molti di questi nutrienti.

Quindi, se puoi permetterti di consumare calorie nella tua dieta, è meglio consumare il classico Yogurt Greco ricco di grassi, non solo ti farà sentire pieno più a lungo, ma è ricco di nutrienti e grassi sani, oltre che avere un sapore più buono.

Conclusione
Lo Yogurt Greco è un alimento sano, lo si può inserire nella propria alimentazione, a colazione ma anche (soprattutto) negli spuntini, lo si mangia spesso e volentieri per il suo alto contenuto di proteine, che ne contiene più del doppio rispetto ad uno yogurt normale.

Inoltre, contiene anche vitamine e minerali come la vitamina B12 che aiuta la creazione di globuli rossi, mantiene le cellule nervose sane e produce DNA e RNA, mentre il calcio è un ottimo alleato di cuore, ossa, nervi e muscoli.

Tuttavia, questo tipo di yogurt può essere una variante ai classici spuntini post-allenamento, che al 99,9% si fanno con le proteine in polvere, abbiamo visto che le proteine dello Yogurt Greco contiene proteine del siero del latte, e quindi non ha niente da invidiare a nessun alimento.