Uova: Sono un Cibo Sano?

Le uova sono un cibo che hanno avuto sempre un grande dibattito, c'è chi è a favore e chi meno, tuttavia esistono diverse tipologie di uova, quelle più conosciute sono quelle di gallina (ovvero quelle che troviamo più spesso al supermercato), ma ne esistono diversi tipi come quelle di quaglia, di struzzo ecc. che, più o meno, hanno gli stessi valori nutrizionali.

Quindi, quali sono i valori nutrizionali delle uova? Fanno bene le persone a privarsi di questo alimento? O al contrario perdono un cibo sano che potrebbero dare loro una marcia in più...


Iniziamo dai valori positivi, un uovo medio contiene circa 6 g di proteine che sono molto importanti soprattutto per noi sportivi, inoltre le proteine contengono aminoacidi che permettono di riparare e costruire muscolo, con un recupero muscolare più veloce, tenendo conto che il nostro corpo può utilizzare le proteine anche come fonte di energia.


Quindi le proteine presenti nelle uova contengono tutti e nove gli aminoacidi essenziali per lo sviluppo dei muscoli.

A seconda di come cuciniamo l'uovo, il numero di calorie possono cambiare, ad esempio un uovo strapazzato contiene 91 calorie, un uovo bollito contiene 78 calorie e un uovo in camicia contiene 71 calorie.

Tuttavia, le uova contengono vitamine e minerali preziosi, un grande uovo strapazzato contiene l'11% di vitamina D, molto importante per l'assorbimento del calcio e la crescita delle ossa, ma contengono anche:

  • Vitamina A
  • Vitamina B-12
  • Vitamina B-6
  • Vitamina B-5
  • Selenio
Infine, un uovo medio contiene 250 g di Colina a porzione, in particolare nel tuorlo. La Colina è una sostanza nutritiva essenziale che contiene vitamine che aiuta a mantenere il metabolismo normale e nel trasporto di lipidi, un eventuale carenza può causare danni muscolari e deposizione anormale di grasso nel fegato. L'assunzione ideale di colina è di 425 mg per le donne e 550 per gli uomini al giorno.

Le uova sono ricche anche di Luteina e Zeaxantina, due antiossidanti che riducono, con l'avanzare dell'età, problemi legati agli occhi.


La Bandiera Rossa

Fino ad ora le uova sono il cibo perfetto, contengono proteine, hanno un basso contenuto di calorie ma... il contenuto di colesterolo è forse la più grande preoccupazione. Un uovo medio contiene 169 mg di colesterolo, più della metà della dose giornaliera raccomandata. Il colesterolo non è altro che la circolazione di lipoproteine nel sangue. Il colesterolo in sé no è un male, il corpo produce naturalmente livelli di colesterolo per svolgere alcune funzioni significative.

Tuttavia, il fegato produce più colesterolo quando si mangia una dieta ricca di grassi saturi e trans (spesso proveniente da fonti animali come carne, pollame e prodotti lattiero caseari). Troppo colesterolo può formare dei blocchi all'interno della parete dell'arteria, rendendo più difficile la circolazione di sangue, questo può portare a coaguli di sangue e attacchi cardiaci.

Però bisogna differenziare il colesterolo buono da quello cattivo, il colesterolo LDL è quello cattivo, mentre quello buono si chiama colesterolo HDL, in quanto aiuta a rimuovere quello LDL e lo espelle dalle arterie. 

Quando si parla di colesterolo alto, significa che i livelli LDL sono più alti di quelli HDL, quindi se un alimento contiene colesterolo non significa che avrà un effetto negativo su una persona, anche se le uova contengono colesterolo (anche in modo elevato), la ricerca mostra che aumentando quello HDL (buono) si abbassa quello LDL (cattivo).


Un'altra preoccupazione comune è il contenuto di grassi nelle uova. Un uovo medio contiene 7 g di grasso, di cui 2,7 g sono grassi monoinsaturi, e 1,5 sono grassi polinsaturi. I grassi monoinsaturi aiutano a ridurre la pressione sanguigna e a proteggere contro le malattie cardiache, aiutano il corpo ad assorbire meglio le vitamine e utilizzare efficacemente le proteine. Mentre i grassi polinsaturi migliorano i livelli di colesterolo nel sangue e diminuiscono il rischio di diabete di tipo 2. Quindi, è normale che ci sia un po' di grasso nelle uova, ma si tratta perlopiù di grassi buoni.

Infine, molte persone acquistano (o mangiano) solo l'albume evitando appositamente i tuorli, credendo che facciano male. Non è così. Mentre i bianchi d'uovo contengono per lo più proteine e sono bassi di calorie, la maggior parte dei nutrienti si trova all'interno del tuorlo. Inoltre, la ricerca ha dimostrato che mangiare uova con tuorli non aumenta il rischio di obesità o malattie cardiache, ma potrebbe essere vero il contrario.

Uova: Quello che devi sapere

Quello che abbiamo detto in precedenza è valido al 100%, tuttavia bisogna tenere conto che di questi tempi la parola "Produzione" e all'ordine del giorno, le aziende devono produrre tante (uova) per soddisfare il fabbisogno nazionale, non contando che alcuni allevamenti sono veramente pieni, e le galline devono covare le uova in condizioni non proprio confortevoli, inoltre in commercio esistono diverse tipologie di uova ossia da galline allevate a terra, allevate in gabbia o a batterie, all'aperto o di allevamento biologico, ognuno è libero di scegliere.


Infine, in questi ultimi tempi sono arrivate dall'estero delle uova contaminate al fipronil, ossia un antiparassitario che serve nelle pulizie di alcuni allevamenti in alcuni paesi europei (praticamente un pesticida), alcune di queste uova erano arrivate anche in Italia, quindi se si dovesse ripresentare qualcosa del genere prendere le dovute precauzioni.

Si sa che le uova prodotte dalle proprie galline sono le migliori (se si ha la possibilità di averle), e che con po' di sforzo possiamo "andare sul sicuro" su quello che mangiamo.

Conclusione 
Le uova sono un ottimo alimento, specialmente per chi pratica attività fisica. Le due principali cause per cui si crede che le uova facciano male sono il contenuto di colesterolo e di grasso, ma come abbiamo visto il colesterolo presente nelle uova non ha un impatto negativo, poiché la maggior parte del colesterolo presente nelle uova è di tipo HDL quindi buono, per quanto riguarda i grassi, anche in questo caso, sono grassi sani.

Quindi, se vuoi assicurarti un pasto ricco di proteine di qualità, con un basso contenuto di calorie, cerca d'introdurre alcune uova nella tua dieta, infine a seconda delle uova che sceglierai, il contenuto dei valori nutrizionali dipenderà da come l'animale verrà trattato.

Leggi anche:
Dieta a Zona: Su Quali Principi si Basa?

Proteine Vegetali: I Legumi
Dieta Paleo: Pro e ControDieta Vegetariana: E' Idonea per uno Sportivo?

Fonte Originale:
www.stack.com