L'Evoluzione dell'Allenamento



Che l'essere umano sia fatto per evolversi l'abbiamo capito tutti, siamo fatti per andare alla scoperta di nuove situazioni, che diano più stimoli per vivere e a migliorare la nostra vita, e questo comporta un continuo adattamento per noi stessi ed il nostro corpo, immaginatevi all'inizio della vostra carriera sportiva (qualunque sia il vostro sport) come avete iniziato e come siete ora? Vi starete chiedendo che cosa c'entra tutto questo con il mondo dell'allenamento e dello sport, secondo me l'evoluzione è quella cosa che è posta alla base di ogni cosa, se prendiamo seriamente quello che facciamo.

Quando iniziamo un nuovo sport o c'iscriviamo in palestra per la prima volta dobbiamo essere seguiti da qualcuno, un istruttore o un insegnate che c'insegni i movimenti da eseguire sul campo o gli esercizi da eseguire in palestra,  questo può essere un punto d'inizio, in vista di diventare sempre più autonomi e quindi arrivare al punto di potersi allenare in modo indipendente senza l'aiuto di nessuno.



Questa è già una forma di evoluzione di noi stessi, inizio un qualcosa che non so come si fa, per poi padroneggiarla perfettamente, magari anche meglio di chi me l'ha insegnata, è sottinteso che per arrivare a quel tipo di obbiettivo dobbiamo perseverare per qualche anno, nessuno ci regala niente e se vogliamo fare la differenza ed "evolverci" per raggiungere il nostro scopo, dobbiamo provare e riprovare finché non ce la facciamo.

Per permettere all'evoluzione di fare il suo corso, bisogna impegnarsi fino in fondo in quello che si fa, anche se si sbaglia bisogna riprovare e soprattutto non facciamoci condizionare dagli altri, le cose bisogna sperimentarle sulla nostra pelle, altrimenti non ci accorgeremo mai se una cosa è giusta o sbagliata, ma questo vale dappertutto, non solo nello sport.

Nel mio caso, ho seguito un percorso che mi ha portato, nel tempo, ad evolvermi nel mondo dell'allenamento, iniziai a 17 anni a frequentare le prime palestre, all'inizio mi facevo fare la classica scheda, per poi dopo 3 anni staccarmi da questo meccanismo per iniziare ad allenarmi a corpo libero, ed iniziare a provare nuovi allenamenti con nuove attrezzature e iniziare un programma di Palestra Fai da Te

Questa è stata la mia evoluzione nel mondo dell'allenamento, tuttavia non ci si ferma mai, c'è sempre un margine di miglioramento, in particolare ne ho individuate alcune:

Leggi anche: ➦Palestra Fai da Te
Evoluzione degli Esercizi
Quando iniziamo un programma di allenamento s'inizia dalle cose semplici e soprattutto alla nostra portata, tralasciando i vari macchinari che possiamo trovare in palestra, in cui tutte le persone sono in grado di eseguire un movimento guidato, poniamo ad esempio la difficoltà ad eseguire alcuni esercizi a corpo libero come le Trazioni e i Dip alla sbarra, all'inizio avremo un enorme difficoltà a concludere in modo ottimale 3 o 4 ripetizioni, ma se c'impegniamo con allenamenti regolari arriveremo a padroneggiare egregiamente questi esercizi, arrivando ad eseguire più ripetizioni e magari evolvendo anche la natura dell'esercizio, cioè zavorrarsi per aumentarne la difficoltà, oppure arrivare ad eseguire alcuni Muscle Up.

Anche nel caso dello squat s'inizia con il classico squat a corpo libero per poi arrivare ad un livello tale da poter iniziare ad eseguire il pistol squat (cioè lo squat a gamba singola) e cosi via.

Anche quando solleviamo pesi con kettlebell e bilancieri all'inizio inizieremo dalle basi con stacchi, military press, squat, per poi andare ad unire tutti i pezzi come fossero quelli di un puzzle e iniziare ad eseguire esercizi molto più complessi come squat clean, thruster, clean and jerk ecc.



Evoluzione della Performance
L'evoluzione della performance consiste nell'eseguire alcuni gesti motori con la finalità di raggiungere un determinato obbiettivo, come migliorare la velocità, l'esplosività, e l'atletismo in generale, oppure migliorare un gesto particolare da applicare allo sport che si pratica come calciare, lanciare, placcare, nuotare ecc.

Lo si fa eseguendo periodicamente protocolli di allenamento mirati esclusivamente a migliorare questi gesti atletici, in abbinamento ad altri esercizi magari per la crescita o il mantenimento della massa muscolare.

Leggi anche: ➦Palestre Low Cost: Convengono Davvero?


Evoluzione della Massa Muscolare
Uno dei principali obiettivi di allenarsi con i pesi o a corpo libero è quello di aumentare o almeno mantenere un certo tipo di massa muscolare, questo lo si può raggiungere, se facciamo le cose con un certo criterio e in modo naturale, con il tempo, cioè anno dopo anno il nostro fisico manterrà o aumenterà di dimensioni grazie al tipo di allenamento che eseguiremo periodicamente.

Ricordo i primi tempi che m'iscrissi in palestra e non riuscivo a sollevare grosse quantità di peso, ma vedevo gli altri che, avendo molta più esperienza di me, riuscivano veramente a fare la differenza sollevando carichi importanti, con il tempo anche io riuscii ad avvicinarmi, nel mio piccolo, a determinati esercizi e carichi, ma questo è solo il frutto della propria continuità a non mollare mai.



Evoluzione della Forza Muscolare
Tipi di allenamenti che si associano all'aumento della forza sono il Powerlifting, Weightlifting e in generale quello che riguarda il mondo della pesistica olimpionica, cioè eseguire carichi elevati facendo poche ripetizioni, generalmente le ripetizioni per allenare la forza vanno da 1 a 6, su linea generale esistono diversi tipi di forza come quella massimale, resistente, veloce a seconda dei propri obiettivi.

In generale, possiamo aumentare la forza anche se ci alleniamo con i pesi o a corpo libero o con qualsiasi altro allenamento, purché il carico di lavoro sia intenso tanto da poter sollevare un peso adeguato che vada da 1 a 6 ripetizioni.

Leggi anche: ➦Come Rimettersi in Forma e Programmare il Nuovo Anno

Il Rovescio della Medaglia
Quando ci alleniamo con regolarità i risultati arrivano e possiamo andare avanti per la nostra strada, continuando a migliorarci, il problema arriva quando non ci alleniamo, e quindi il processo evolutivo del nostro percorso si blocca per un certo periodo, oppure se stiamo fermi per un periodo più o meno lungo, si può avere l'effetto contrario, ovvero la decrescita, cioè perdere in modo graduale quello per cui ci siamo tanto impegnati fin'ora, questo non vuol dire che il giorno che riprenderete a fare la vostra attività ripartirete da zero, tuttavia bisogna riprendere la routine in modo da continuare ad allenarsi in modo continuativo.

Conclusione
Quello che ho cercato di spiegarvi in questo articolo, è che ogni attività se fatta con passione e in modo continuativo, la si può padroneggiare in modo eccellente senza bisogno di ricorrere a qualcuno che ci segua o che ci ricordi come farla, e questo è un processo evolutivo di noi stessi, poiché se facciamo uno sport che amiamo, non ci saranno problemi ad apprendere i movimenti e gli esercizi, anzi, se saremo continuativi nel tempo, saremo noi ad evolverci così tanto da insegnarla agli altri.

Leggi anche: ➦Come Sfruttare al Meglio i Sistemi Energetici