Come Calcolare le Calorie

Tutte le persone che praticano attività fisica o sport a livello agonistico, dovrebbero calcolare il proprio fabbisogno calorico in base all'attività che si pratica, e questo è molto importante poiché in questo modo sappiamo le calorie e i nutrienti che andiamo ad introdurre nel nostro corpo, e questo ci avvantaggerà aumentando le nostre performance e migliorando i tempi di recupero tra un allenamento e l'altro.

Quindi calcolare le calorie significa seguire un alimentazione bilanciata, o se preferiamo, scegliere gli alimenti giusti, che ci facciano sentire in forma e con energia in base ai nostri obbiettivi, quindi, come possiamo metterlo in pratica?

Di sicuro, la cosa più semplice da fare per mettersi in riga con le calorie, e sicuramente quello di farsi seguire da un professionista o qualcuno di affidabile nel campo dei "consigli alimentari" o se vogliamo, di una vera e propria dieta.

Tuttavia, di diete ce ne sono tante in circolazione, e sinceramente mi sembrano un po' "superate", secondo me bisogna orientarsi a seguire uno stile alimentare sostenibile nel tempo, nel senso che, cosa succede quando finisco di seguire una dieta? Ricomincio a mangiare come prima?

Quindi, la cosa migliore da fare è seguire un alimentazione sostenibile sul lungo periodo, in base ai nostri obbiettivi, poiché gli alimenti bene o male sono sempre gli stessi, ad ogni macronutriente si associano i vari cibi, quello che deve cambiare è la quantità di cibo che devi mangiare in base all'obbiettivo che ti poni.

Nell'era della tecnologia e delle App, ci vengono incontro degli strumenti molto interessanti per calcolare il nostro fabbisogno calorico, il nostro obbiettivo di peso e la quantità di macronutrienti da tenere sotto controllo, sto parlando delle App Conta Calorie.


Leggi anche: Dieta a Zona: Su Quali Principi si Basa?

Applicazioni Conta Calorie

Nell'era di internet e degli smartphone non potevano mancare le applicazioni per contare le calorie, si tratta di applicazioni che si possono scaricare direttamente sul tuo smartphone e iniziarle ad usare in tutta autonomia, in quanto molto intuitive.

Quindi, come accennato prima, una volta che avrai installato l'applicazione sul tuo cellulare, dovrai inserire i tuoi dati (età, peso, altezza, livello di attività ecc.) e il tuo obbiettivo, ad esempio se vorrai aumentare, diminuire o controllare il tuo peso, e in base a questo l'applicazione ti calcolerà il tuo fabbisogno alimentare e la quantità di macronutrienti che dovrai assumere, oltre che inserire tramite un'apposita voce se fai dell'attività fisica nel corso della giornata.

Ad esempio, Federico pesa 80 kg, vorrebbe acquistare 2 kg di peso per aumentare la massa muscolare ed è alto 185 cm, il suo obbiettivo di peso sarà quindi di 82 kg e dovrà assumere all'incirca:



Leggi anche:➦ Proteine Vegetali: I Legumi


  • 2896 calorie
  • 353 g di carboidrati
  • 141 g di proteine
  • 93 g di grassi
Questo sarà il diario alimentare di Federico in vista del suo obbiettivo, ma come fare se parti da zero e non conosci gli alimenti in modo approfondito?

Innanzitutto, ti consiglio di informarti e approfondire questa tematica, è molto importante sapere quello che stai mangiando (se si tratta di proteine, carboidrati o grassi), e soprattutto la qualità dell'alimento, ad esempio se mangiamo una mela, ma viene coltivata con metodi come pesticidi e altre schifezze, ci farà più male che bene.

In secondo luogo, quando scegli gli alimenti l'applicazione ti dice le calorie e i macronutrienti che contiene quel tipo di alimento (c'è proprio una vera e propria tabella nutrizionale), quindi sarà più semplice per te individuare quei tipi di alimenti che potranno fare al caso tuo, inoltre l'applicazione ti avvisa quando stai scegliendo un alimento che ti può far superare ad esempio la razione giornaliera di grassi, sodio o colesterolo.

Infine, se vuoi approfondire questa tematica, queste app ti mettono a disposizione una versione "Premium" cioè a pagamento, in cui ti indicano con precisione quali sono i cibi che possono fare al caso tuo, e tutta una serie di servizi aggiuntivi come ricette, programmi nutrizionali, coach personale e altre servizi che possono esserti utili per raggiungere i tuoi obbiettivi personali.



Leggi anche: Verdure Proteiche: Quali Scegliere?


Quale Applicazione Scegliere
Di applicazioni conta calorie ce ne sono tante, io ne ho scelte 2, forse quelle un pò più famose, che sono MyFitnessPal e Yazio, le puoi scaricare sul tuo dispositivo Android e Ios e iniziarle a testare e vedere quale delle due ritieni faccia più al caso tuo.

Io al'inizio ho iniziato usando Myfitnesspal per qualche mese, poi ultimamente ho iniziato ad usare anche Yazio, anche se si tratta di applicazioni simili, ci sono alcune differenze, come la precisione dell'apporto calorico di un determinato alimento, e alcune comodità legate al tipo d'impostazione dell'App.

Leggi anche: ➦I 10 Migliori Cibi per Aumentare la Massa Muscolare

Conclusione
Calcolare il proprio fabbisogno calorico lo si può fare in modo semplice e intuitivo, grazie all'aiuto di App che mediante l'inserimento dei nostri dati, ci possono fornire indicazioni sulla quantità di calorie e macronutrienti da assumere in base al nostro obbiettivo.

Questo può essere un metodo alternativo, ma allo stesso tempo comodo e sostenibile nel tempo, in quanto da un semplice smartphone possiamo controllare le calorie e i nutrienti che assumiamo, in modo da non dipendere da diete "statiche" che sul lungo periodo potrebbero stufarci e portarci a riprendere il vecchio stile alimentare.