Come fare i V-Push-Ups



I V-Push-Ups sono simili ai classici piegamenti sulle braccia, con la variante che per eseguirli ci dobbiamo mettere in una posizione di "V" al contrario.

Si tratta di un' esercizio a corpo libero in cui si allenano in particolar modo le spalle, con un coinvolgimento della parte alta del pettorale, schiena e tricipiti, questo dipenderà dal grado di difficoltà con cui andremo ad affrontare l'esercizio, più la "V" che formeremo con il corpo sarà stretta e più i muscoli interessati dovranno lavorare di più.


I V-Push-Ups sono un' esercizio base per costruire forza nella parte superiore del corpo, ed è un'esercizio propedeutico per eseguire gli HandStand Push-Ups, uno degli esercizi più duri e difficili che si possa eseguire a corpo libero.

Ora andiamo a vedere come eseguire l'esercizio e quali sono le sue varianti.


Leggi anche:L'elastico che rinforza il petto e le spalle


V-Push-Ups: Come Eseguirlo

I V-Push-Ups, come dice il nome dell'esercizio stesso, sono dei Push-Ups a forma di "V" al contrario, quindi partiamo dalla classica posizione di push-ups e avviciniamo le braccia e le gambe in modo da formare una "V" con il corpo, posizionando le mani più o meno alla larghezza delle spalle.

A questo punto possiamo iniziare ad eseguire i piegamenti, andando a toccare con la testa il pavimento e tornare nella posizione di partenza, questa è una ripetizione.

Per questo esercizio il mio consiglio è quello di eseguire 3/4 serie da 6, 8, o 12 ripetizioni.

Leggi anche: Hand Realise Push-Ups

V-Push-Ups: Varianti

Oltre ad eseguire i V-Push-Ups nella sua forma classica, si possono applicare alcune varianti per aumentarne la difficoltà.

Una delle varianti principali e quello di mettere i piedi su un rialzo (ad esempio una sedia), in questo modo il tronco sarà completamente (o quasi) in una posizione verticale, andando ad aumentare la difficoltà dell'esercizio.

Infine, un'altra variante che possiamo adottare andando ad aumentare notevolmente la difficoltà dell'esercizio, è quello di mettere i piedi su un muro, più ci avviciniamo con le braccia verso il muro, più la difficoltà dell'esercizio aumenterà, quindi bisogna scegliere un'angolatura adatta alle nostre possibilità.


Leggi anche: Plank to Push-Ups

Conclusioni
I V-Push-Ups è uno dei migliori esercizi da eseguire a corpo libero, lo si può eseguire ovunque senza bisogno di nessuna attrezzatura, lo si può inserire all'interno dei programmi di allenamento come esercizio singolo per le spalle, oppure in successione ad altri esercizi, o ancora come rifinitura a fine allenamento.

Tuttavia, secondo me, è un'esercizio che da le basi per passare alla fase successiva, cioè l'HandStand Push-Ups, da notare, inoltre, come le varianti del V-Push-Ups si avvicinino a simulare l'esecuzione dell' HandStand Push-Ups.

Leggi anche: Piegamenti in verticale