Come Alleviare i Crampi Muscolari



I crampi sono dolori muscolari che si presentano all'interno delle contrazioni muscolari che provengono dal loro accorciamento. Normalmente si verificano perchè non si curano i muscoli in modo adeguato.

I crampi possono colpire qualsiasi atleta, da Lebron James durante la prima partita delle finali NBA del 2014, allo U.S. OPEN di tennis del 2015, molti tennisti si sono dovuti ritirare dalla partita.

Il primo passo per prevenire i crampi è stabilire qual'è la causa che li sta causando. Ci sono 2 tipi di crampi: nutrizionali e funzionali.




Nutrizionale: Circa l'85% sono crampi causati dalla scarsa nutrizione. Questi crampi, provengono da una scarsa idratazione alla perdita di sodio, specialmente nelle giornate calde e umide. Cominciamo dai muscoli più piccoli, e al contrario di cosa si pensa, una banana non è la cura.

Quando si tratta di idratazione si dovrebbe bere abbastanza da urinare in modo trasparente. Prima di un allenamento o partita, idratati per almeno 24 h prima. Questo significa che bere acqua o integratori, sono una grande opzione poichè forniscono i liquidi che contengono elettroliti e sodio.



Funzionale: I crampi funzionali costituiscono l'altro 15% dei problemi. Vengono coinvolti i grandi muscoli come quadricipiti, femorali, e la parte bassa della schiena. Questo significa che il muscolo va in spasmi, perchè o non è forte o insufficientemente flessibile.

Il foam roller è un ottimo modo per migliorare la flessibilità. Si suggerisce di usarlo una volta al giorno su ogni muscolo per 1 minuto. Per aumentare la resistenza, fare esercizi che si concentrano sull'area problematica.

Avete idea dei crampi terribili che a volte si hanno mentre si sta correndo? Anche questo è un crampo funzionale. Una schiena debole con gli addominali bassi, indicano che un sacco di forza viene esercitata sul diaframma. Il modo migliore per evitare che ciò accada è rinforzare gli addominali con plank e sit-up, così lavorando anche la parte posteriore con gli stacchi  e superman. Tuttavia se si verifica questo tipo di dolore a metà corsa, regolare il vostro modello di respirazione, ed espirate quando il piede tocca il suolo. Se questo non funziona, provare ad allungare le braccia sopra la testa per aprire il diaframma ed allungare verso il lato opposto dei crampi muscolari.



E' importante sapere che ci sono vari gradi di crampi muscolari, in alcuni casi il dolore è leggero e un pò di allungamento vi allevierà il dolore. Tuttavia, se i crampi sono intensi, potrebbe essere necessario fermarsi. In entrambi i casi tornare indietro e idratarsi con un integratore. Più caldo e umidità c'è fuori, più il tuo corpo sarà sudato e maggiore sarà il rischio di crampi. Come tale, in base al tipo di giorno, regolare l'assunzione di liquidi.

Nonostante una preparazione adeguata, ci sono alcuni giorni che i crampi si presenteranno. Ma come dice Lebron James, va bene, ma solo qualche volta.