Perchè ti Servono Tricipiti Forti



Un tricipite ben allenato e sviluppato, crea una dimensione maggiore del braccio che molti sollevatori  di pesi cercano. E' un qualcosa che i normali esercizi per i bicipiti non possono tirare fuori. Ma ci sono ragioni ben precise a livello di performance sportiva, perchè il tricipite dev'essere ben allenato.




Sinergia e Forza
Non è una sorpresa che questo sottotitolo sia in cima all'articolo. Che si tratti di un motivo atletico, come un placcaggio o semplicemente di eseguire un esercizio di panca piana pesante, il petto, i tricipiti e i deltoidi anteriori lavorano insieme per creare un azione di spinta. Questi muscoli sono sinergici, quindi dovrebbero essere allenati con movimenti composti. La panca piana è un movimento comune ( e questo consentirà di sollevare più peso), ma ci sono altri esercizi che si dovrebbero fare per sviluppare più forza sinergica nei tricipiti: 
  • Panca piana inclinata/declinata
  • Shoulder press
  • Chest press


Stabilità nelle Spalle
I tricipiti non vengono considerati spesso come stabilizzatori delle spalle, ma a mio avviso ogni muscolo che è collegato alla scapola, ha un effetto sulla stabilizzazione della scapola in qualche modo.

Per migliorare la stabilità della spalla tramite i tricipi, è necessario rinforzare le tre teste del muscolo. E' facile allenare le prime due teste dei tricipiti, il laterale e il mediale, che vengono presi di mira con i Dips, Panca Piana Presa Stretta e le Distensioni con Bilanciere. La terza testa è il capo lungo, che si allena con esercizi come French Press e Pullover.




Più Spalle
Come sappiamo, non siamo tutti uguali, quindi è comprensibile che non tutti tollerano carichi alti sopra la testa. Sapendo questo, è meglio non mettere benzina sul fuoco con carichi alti. La vecchia scuola Bench Dips è uno di quei esercizi che vanno bene per eliminare i problemi descritti sopra.


Conclusioni
E' sempre utile scegliere gli esercizi in base alla funzione dei muscoli. Questo per migliorare le performance sportive in primo luogo, assicurandosi di sviluppare in modo corretto i muscoli allo stesso tempo. In più, non c'è niente di male a forgiare un paio di "ferri di cavallo" sul retro del braccio, quando vengono fuori.