Quando il Mal di Schiena si Fa Sentire



Il mal di schiena è una delle principali cause di disabilità che colpisce sia gli adulti che i giovani. Il mal di schiena più comune è l'ernia del disco.

La colonna vertebrale è composta da piccoli dischi che le riducono lo stress, e ciascun disco contiene una sostanza gelatinosa che collegano le vertebre.

Le torsioni improvvise della colonna vertebrale possono sollecitare gli strati protettivi del disco e causare danni. Gli atleti che svolgono impropriamente squat o stacchi sono particolarmente soggetti all'ernia del disco. Muscoli addominali deboli e posture non corrette quando si è seduti o in piedi possono aggravare il problema.


Sintomi dell'Ernia del Disco
Dolore in flessione: sdraiati con entrambe le ginocchia al petto o raccogliere qualcosa da terra.
Meno dolore in estensione: camminare allieva il dolore (anche se non va completamente via), come sdraiati sulla pancia, in piedi e appoggiati allo schienale.
Sintomi di peggioramento: Il dolore si diffonde nei glutei, fianchi, gambe e piedi.

Se hai avuto mal di schiena, alcuni esercizi ti possono aiutare. Per incrementare la stabilità della spina dorsale usa il plank e le flessioni.

Per incrementare il range di movimento fai l'overhead squat.

Per evitare sforzi eccessivi fai affondi, overhead squat con manubrio singolo, la camminata del contadino con manubrio singolo, stacchi romeni, good moorning, plank.

Per aumentare la forza, fai goblet squat, back squat, front squat e stacchi romeni.

Per ripristinare la forza esplosiva, fai gli swing con i kettlebell per determinare se la spina dorsale rimane neutrale con il movimento e per assicurare che i fianchi fanno da perno.

Prima di tutto devi essere paziente. Studi hanno dimostrato che la maggior parte di mal di schiena, indipendentemente dalla causa, si risolve dopo tre mesi. E ricadute frequenti impediscono una guarigione completa.